TECNOLOGIA

Il nostro rivoluzionario processo brevettato si basa sulla cosiddetta “Clean Technology”, una tecnologia green a freddo (con temperature inferiori ai 100°C) che permette la trasformazioni di sottoprodotti e materie prime seconde in materiali funzionali per la bioedilizia, ricavati fino al  100% da materiale  riciclato, grazie ad uno sviluppo realizzato interamente su di un modello di economia circolare, che contribuisce all’abbattimento delle emissioni di CO2 in atmosfera, la riduzione del consumo di energia e dello sfruttamento di materie prime vergini .

0
Metri quadri prodotti
+ 0 kg
Materie prime riciclate
- 0 Kg
CO2 emessa in atmosfera

I tradizionali processi di produzione sono lenti, sconvenienti economicamente ed ecologicamente, e prevedono l’utilizzo di un elevato quantitativo di materie prime vergini, un elevato consumo di energia ed emissioni di CO2 in atmosfera.
Grazie ad un processo accuratamente progettato e all’ottimizzazione delle materie prime in ingresso è possibile mettere a punto varie caratteristiche dei prodotti finali come aspetto visivo, colore, forma e prestazioni.
Il processo prevede il recupero e la trasformazione di diversi tipi di sottoprodotti e materie prime secondarie: vetro riciclato, residui di acciai inerti, pneumatici fuori uso, ed altri scarti industriali.
Con la versatilità del processo è prevista la produzione di diverse classi di prodotto a partire da un unico processo di produzione, specificatamente progettate per la pavimentazione bio-compatibile, sia da interni che da esterni per ogni tipo di ambiente dal residenziale al commerciale fino all’industriale, nonché una linea specifica per l’arredo urbano ed in fase di sviluppo per l’isolamento termoacustico.

Processo

I principali punti di forza del processo sono:

● Il recupero e la trasformazione di diversi tipi di
sottoprodotti e materie prime secondarie: vetro
riciclato, residui di acciaierie, ed altri scarti industriali.
Basti pensare che per ogni 100mq prodotti recuperiamo +2000 Kg di materie prime seconde e -500 Kg di CO2 emessa
in atmosfera.

Non usiamo rifiuti o rifiuti speciali pericolosi, ma
solo materie prime seconde certificate da noi

appositamente selezionate (alcune gia dotate di crediti
LEED).

● Le basse temperature ci permettono di non
utilizzare combustibili fossili e di risparmiare oltre
l’80% di energia primaria e ridurre drasticamente le
emissioni di CO2 in atmosfera (oltre il 90%).

● Scarti di produzione inferiori al 2% che possono
essere reimmessi nuovamente all’interno del processo.

fino al 100%
di materie prime
riciclate

Lean Manufacturing

Estrema versatilità dei prodotti 

Temperature di processo inferiori ai 100 °C

sostenibilità economica
 ed ecologica
del processo

RECO2 riduzione costi

RIDUZIONE costi energetici di circa l’80%

Abbattimento delle emissioni di co2 di oltre il 90%

Scarti diproduzione inferiori al 2%